Se sei alla ricerca dei Migliori TV 65 pollici 4K sei giunto nel posto giusto in quanto troverai tutte le indicazioni possibili sull’argomento e anche qualche valido suggerimento che potrà esserti utile nella scelta, ma anche a fini conoscitivi.

Oggi la tendenza è quella di mettersi in casa grandi pannelli, tecnologie nuove e televisioni che rimandano ad un coinvolgimento dello spettatore sempre maggiore.

Il motivo è presto detto: i prezzi, in questi ultimi tempi, si sono abbassati, è sempre possibile beneficiare di promozioni commerciali sulle migliori televisioni 4K e nel settore hanno fatto il loro ingresso marchi che offrono un buon rapporto qualità prezzo, poiché diverse tecnologie sono ormai alla portata di tutti allo stesso modo.

I modelli presenti sul mercato sono tantissimi e spesso il consumatore va in confusione tra nomi, dati tecnici, slogan e tecnologie.

Nota:

Non è possibile in assoluto stabilire il miglior TV 4K da 65 pollici, ma è più logico pensare al modello che più soddisfa le esigenze di ciascuno in base allo spazio a disposizione, all’uso e al genere di trasmissione preferita: questi parametri sono importanti per un’analisi approfondita sul modello da scegliere.

Ci sono TV che meglio si adattano al Gaming, altre che sono più propense a valorizzare gli eventi sportivi, altri ancora i film. Ecco la nostra selezione dei migliori smart TV 65 pollici 4K.

Nota

Questo Articolo contiene link di affiliazione, Amazon e Awin sono alcuni esempi. Se effettuate un acquisto tramite questi link guadagnerò una piccola commissione (senza costi aggiuntivi per voi.)

#1: La mia scelta
Samsung TV QE65Q65BAUXZT, Smart TV 65' Serie Q60B QLED...

Samsung QE65

Il Samsung QE65 da 65 pollici è un modello di punta con colori incredibili e immagini fantastiche grazie alla tecnologia QLED, una buona parte smart e un design tradizionale, ma solido. Nel complesso la qualità dell’immagine è vicina all’eccellenza.


La Classifica dei Migliori Televisori da 65 Pollici 4K:

  1. LG 65UP75006LF
  2. Samsung QE65Q65BAUXZT
  3. Sony XR-65A90J
  4. Philips 65OLED754
  5. Hisense 65U81QF
  6. LG OLED65B9PLA AI+

1) LG 65UP75006LF

LG 65UP75006LF Smart TV LED 4K Ultra HD 65” 2021 con...

Televisione a LED da 65 pollici LG dotato di pannello di tipo IPS e risoluzione 4K, dal design minimal e molto sottile.

La tecnologia di controllo dell’illuminazione lavora molto bene e riesce a fornire colori e immagini naturali, fortemente realistiche, senza distorsioni, nemmeno se si guardano da posizioni più defilate.

L’HDR opera insieme ad un sistema interno sviluppato appositamente da LG per generare colori brillanti, saturi e contrasti profondi.

Sono molti gli utenti che già stanno utilizzando questo modello e spendono parole positive per l’upscaling, capace di fornire buoni risultati.

Note positive giungono anche dal reparto audio, forte di due altoparlanti integrati ma che prende più valore nel momento in cui viene collegata una soundbar.

Ottimo il sistema operativo, vero punto di forza del prodotto: la componente smart funziona benissimo, è veloce, completa e offre una varietà di prodotti di intrattenimento notevole.

L’azienda punta molto su questo aspetto al punto che ha dotato il telecomando di controlli specifici, con tanto di puntatore che rende molto pratica la scelta.

Inoltre vi è una piccola rotellina per lo scroll che consente di scorrere tra le diverse opzioni, selezionabili anche tramite il controllo vocale.

Nota:

Se ti stai chiedendo perché questo LG 65UP75006LF è tra i migliori smart TV 4K da 65 pollici, nonostante non sia un modello recentissimo, puoi trovare altre due motivazioni: il prezzo è molto vantaggioso in rapporto alla qualità offerta e se ami giocare questa TV ti offre davvero tanto in termini di esperienza di gioco.

Trovare difetti a prodotti riconosciuti per la loro qualità è difficile, ma si tratta di inezie e aspetti facilmente superabili.

Raccogliamo le opinioni di alcuni utenti che indicano nel pannello una certa delicatezza: il livello di immagine è elevato, ma lo schermo appare abbastanza delicato e bisogna prestarci attenzione quando lo si sposta o lo si pulisce.

Pro

  • Sistema operativo
  • Funzioni smart
  • Rapporto qualità prezzo

Contro

  • Assenza presa scart
  • Pannello delicato
Offerta
LG 65UP75006LF Smart TV LED 4K Ultra HD 65” 2021 con…
  • REAL 4K UHD: Lo Smart TV LG Ultra HD offre immagini in Real 4K ancora più realistiche, con colori…
  • PROCESSORE QUAD CORE 4K: Elimina la rumorosità nei video e crea colori e contrasti più vividi; le…
  • FILMAKER MODE: Il processore regola automaticamente l’immagine, disattivando l’effetto “motion…

2) Samsung TV QE65Q65BAUXZT

Samsung TV QE65Q65BAUXZT, Smart TV 65' Serie Q60B QLED...

Il Samsung QE65 da 65 pollici è certamente uno dei modelli di punta della gamma della casa coreana.

Colori incredibili, immagini fantastiche, tecnologia d’avanguardia e un pannello che si avvale del sistema QLED proprio di Samsung, la quale ha scelto questa via piuttosto che quella OLED.

Il televisore viene fornito con una box separato per gestire tutti i collegamenti in modo da rendere più usufruibili gli spazi e le connessioni.

Il design è tradizionale e non mostra grande innovazione, ma la base di sostegno appare molto solida. Inoltre, con la modalità ambiente, quando è spento, è possibile trasformare il televisore in un quadro, soprattutto se viene appeso alla parete, grazie ad un sistema che va a creare un illusione di dipinto sullo schermo.

I contenuti tecnologici sono importanti: Direct Full Array 16X, Quantum HDR 2000, Processore 4K Quantum, frequenza di 50 Hz, HDR 10+, diverse modalità di visione e un audio che appare davvero buono nonostante tutti i limiti dei moderni televisori slim.

Nota:

Le immagini del Samsung QE65 4K da 65 pollici prendono vita e te ne accorgi soprattutto se le guardi in UHD, dove i dettagli e i colori assumono forme e venature vivide e brillanti, senza mai snaturarsi.

Buona pure la visione da posizioni più angolate, merito di un pannello di qualità elevata.

Le immagini sullo schermo sono splendide anche nei contrasti grazie alla tecnologia Local Dimming che agisce sui led di illuminazione dividendo lo schermo in porzioni controllabili automaticamente, inoltre una serie di altre funzioni agisce per migliorare l’aspetto visivo.

La qualità dell’immagine rappresenta il focus su cui i tecnici si sono concentrati per fornire un prodotto che sfiora l’eccellenza.

Anche la parte smart, col sistema operativo proprio, funziona bene e offre già di base una buona scelta di intrattenimento.

Difficile trovargli difetti ma ci proviamo. L’upscaling è di livello se si tratta di immagini, ma le scritte vengono penalizzate (ad esempio messaggi o slogan pubblicitari possono essere non troppo definiti nei contorni).

Allo stesso modo è possibile vedere qualche effetto scia nelle immagini in rapido movimento, ma solo se la risoluzione nativa è bassa e deve intervenire l’upscaling.

Manca un ingresso HDMI 2.1 (ma il problema si bypassa facilmente grazie a diverse altre connessioni).

Infine il telecomando, molto bello esteticamente e in metallo, è difficile da gestire e questo è il vero punto a sfavore.

Pro

  • Qualità delle immagini
  • Ampio angolo di visione

Contro

  • 50 Hz di Frequenza
Samsung TV QE65Q65BAUXZT, Smart TV 65″ Serie Q60B QLED…
  • CONTROLLO DEL PANNELLO MIGLIORATO: Grazie alla tecnologia Ultra HD Dimming più performante, con questo…
  • 100% volume colore con Quantum Dot Un miliardo di sfumature di colore per immagini brillanti: con il 100%…
  • Quantum HDR Spettacolo puro, fotogramma per fotogramma con qualsiasi livello di luminosità grazie a…

3) Sony XR-65A90J

Sony XR-65A90J - Smart TV OLED 65 pollici, 4K ultra HD,...

Sony Sony XR-65A90J è una validissima alternativa LED alle tecnologie più evolute come OLED o QLED.

Le qualità visiva delle immagini è di grande rilevanza, pura e senza sgradevoli effetti.

Il design prevede un profilo in alluminio nero e due supporti a “L” da posizionare in corrispondenza dei due angoli del televisore.

Sul retro le connessioni presenti sono numerose e rendono versatile l’uso dell’apparecchio.

L’audio è lasciato a due altoparlanti integrati che suonano discretamente ma ci si potrebbe attendere di più una volta che si alza il volume, visto il feeling del marchio con l’alta fedeltà sonora.

Consigliabile preventivare l’acquisto di una soundbar.

Il pannello video è provvisto di tecnologia Triluminos di Sony e grazie al processore Extreme X1 offre una buona visione anche in condizioni difficili di luminosità.

Tra le varie possibilità di scelta in merito al settaggio colori, il modo Cinema PRO è davvero di spicco, soprattutto se guardi un bel film, con cromie equilibrate e naturali.

Full Array Local Dimming è il sistema di controllo dei led mentre altri artifizi lavorano ottimamente sull’immagine, fluidificando il movimento e facendo sparire l’effetto ghost.

La parte smart è gestita da Android e si presenta molto completa.

Il telecomando è semplice ma un po’ troppo vintage (pare degli Anni Ottanta).

La serie XR si propone come una delle scelte più affidabili in materia tra i migliori TV smart 65 pollici 4K.

Pro

  • 120 Hz Di Frequenza
  • Qualità immagine
  • Tecnologia e processore

Contro

  • Design telecomando discutibile
Sony XR-65A90J – Smart TV OLED 65 pollici, 4K ultra HD,…
  • Il nostro OLED, luminoso con neri profondi e luci luminosi, ulteriormente ottimizzato dal nostro…
  • La combinazione della tecnologia Acoustic Surface Audio + consente allo schermo di diventare uno speaker…
  • Porta il cinema a casa tua e goditi i film su BRAVIA XR: con la tecnologia BRAVIA XR, Pure Stream e IMAX…

4) Philips 65OLED754 Serie 7

Philips 65OLED754, 7 series Smart TV OLED UHD 4K con...

Un televisore nuovo, ben rifinito che bada al sodo con eleganza e che non si colloca nella fascia top di mercato ma offre buoni compromessi ad un prezzo interessante. Inoltre è ideale anche per giocare con le console.

Qualche piccolo problema viene mostrato nel sistema operativo ma probabilmente è possibile soprassedere, anche perché ad un prezzo ottimale non si può pretendere di avere tutto.

La TV è nuova anche nel design, che appare molto solido ed elegante, dato che chi ne ha tracciato le linee ha immaginato di dover appendere un quadro al muro.

Argento e bianco sono le cromie che dominano, anche nel telecomando (e qui l’abbinamento crea qualche problema di leggibilità).

L’immagine è portentosa, di grande qualità e il Digital Natural Motion rende i video fluidi, naturali e mai scattosi, anche per merito della tecnologia a 400 Hz di frequenza dovuta al sistema PMR interno di Philips.

Un punto di forza di questa TV 65 pollici smart 4K sono i colori: vividi, brillanti, definiti e con anche le sfumature ben rilevate.

Nota:

Qualcuno paragona le immagini che si vedono sul televisore ad un quadro d’autore, proprio per i colori che vengono visualizzati, con un HDR aggressivo al punto giusto.

Inoltre il tradizionale sistema Ambilight, che illumina la zona posteriore alla TV per rendere l’atmosfera più piacevole e meno affaticante per gli occhi, offre una visione più coinvolgente.

Molto buona anche la parte Gaming, con la modalità apposita.

Una criticità potrebbe essere rappresentata dal sistema operativo che gestisce la parte smart: abbandonato Android in questo contesto e via libera a Linux che però si trascina qualche lacuna.

Pro

  • Immagini e colori
  • Design
  • Rapporto qualità – prezzo

Contro

  • Sistema operativo
  • Assenza presa scart
  • Telecomando poco leggibile
Philips 65OLED754, 7 series Smart TV OLED UHD 4K con…
  • 4k uhd TV OLED; la realtà nello schermo
  • Design sottile; cornice sottile e piedistallo scuro in metallo
  • Processore philips p5; immagini perfette da qualsiasi sorgente

5) Hisense 65U81QF

Hisense 65' QLED 4K 65A78GQ, Quantum Dot, Smart TV...

Il modello è apprezzato soprattutto per un rapporto qualità – prezzo molto vantaggioso e perché capace di mostrare immagini valide e apprezzabili.

Il design si caratterizza per essere estremamente semplice e senza troppe elaborazioni, ma la plastica utilizzata è di qualità discreta.

Il pannello è illuminato a QLED ovvero Quantum Dot, nuova tecnologia sviluppata da Samsung.

Nota:

Non ti aspettare grandi visioni, ma considerando che stiamo parlando di un televisore economico da 65 pollici 4K, ciò che colpisce è comunque la resa dei colori (complice anche un buon lavoro dell’HDR).

I neri sono ben controllati, mentre i bianchi appaiono leggermente bruciati (come si dice in gergo) apparendo troppo brillanti ma solo in alcune circostanze, anche se complessivamente le immagini sono leggermente opacizzate, poco luminose.

Basta cambiare le impostazioni per ottenere l’equilibrio desiderato. Il sistema operativo che gestisce la parte smart è proprio, non risultando tra i migliori ma nemmeno tra i peggiori.

L’audio è discreto se lo si mantiene a livelli medio-bassi, mentre alzando il volume qualche pecca esce.

Una soundbar è consigliabile.

Pro

  • Rapporto qualità – prezzo
  • Immagini complessivamente buone

Contro

  • Luminosità
  • Bianchi a volte troppo accentuati
  • Design minimal
Hisense 65″ QLED 4K 65A78GQ, Quantum Dot, Smart TV…
  • 65 pollici QLED 4K Smart, risoluzione 3840 x 2160 con pannello Quantum Dot IPS
  • Design Slim, con meno cornici e più immagini, stand centrale
  • Smart VIDAA 5.0 con controlli vocali Alexa e Google Assistant, Wi-Fi integrato e telecomando con accesso…

6) LG TV OLED65B9PLA AI+

LG TV OLED AI+ Soundbar, OLED65B9PLA + SL5Y, Smart TV...

LG è stata la prima a credere nello sviluppo OLED e ha fatto fatica.

All’inizio i costi erano elevati poi piano piano si sono ridotti e ora, pur costando di più rispetto ad una TV LED di pari polliciaggio, trovare il miglior smart TV OLED 4k 65 pollici è più semplice e più economico rispetto a qualche mese fa.

Non potevamo che proporre un LG, ossia un prodotto con un rapporto qualità – prezzo difficile da trovare, dai contenuti validi e tecnologici.

Nota:

Il modello LG OLED65B9PLA appartiene alla serie B9, ovvero un prodotto di punta della casa in grado di valorizzare le immagini, anche se sono quelle di un videogioco.

Infatti gli OLED, avendo un tempo di risposta inferiore rispetto ai TV LED, riducono l’effetto scia e rendono meglio nelle immagini in movimento.

Questo è sicuramente uno dei migliori TV 65 pollici OLED del mercato perché offre uno schermo versatile in grado di valorizzare il gaming, il cinema e lo sport.

L’estetica è piacevole, con un profilo molto fine che premia una visione più coinvolgente e meno invasiva donando profondità.

E’ proprio l’immagine il punto focale del prodotto: la qualità è eccelsa.

L’HDR è presente ma probabilmente è l’unico punto a sfavore nel senso che aggiunge poco o nulla a ciò che già c’è.

In compenso la tecnologia contenuta in questa TV è capace di garantire una visione delle immagini in movimento praticamente perfetta, grazie ad un ottimo processore e ad altri sistemi di interpolazione.

Oltre ad avere un input lag ridotto al minimo, la frequenza è supportata a 120 Hz.

L’apparecchio è dotato di intelligenza artificiale e impara le tue abitudini: conosce l’ambiente in cui è posto, le condizioni di luce, i programmi preferiti.

Inoltre il controllo vocale e la compatibilità con gli assistenti smart funzionano molto bene.

La parte smart è molto valida, come in tutti i televisori LG e aggiunge pregio al modello, rendendolo più facilmente fruibile.

Dolby Vision e Dolby Atmos sono presenti e soprattutto quest’ultimo rende ottimale il suono, soprattutto con la sua soundbar.

Pro

  • Qualità dell’immagine
  • Design
  • Gaming

Contro

  • HDR migliorabile
LG TV OLED AI+ Soundbar, OLED65B9PLA + SL5Y, Smart TV…
  • La confezione contiene LG TV OLED65B9PLA + SL5Y Soundbar
  • Il processore α7 di 2° generazione, potenziato con l’algoritmo AI Deep Learning, riproduce immagini…
  • AI Smart: Il TV LG con l’Intelligenza Artificiale amplia la tua esperienza di visione offrendoti sia…

Domande Frequenti :

Smart App nelle mia tv da 65 pollici

Qual’è la differenza tra OLED e QLED?

La tecnologia QLED è migliorativa rispetto ai LED ma da essi parte senza, di fatto, aggiungere nulla di nuovo dal punto di vista tecnologico.

Un televisore OLED, invece, si basa sui diodi organici in modo che ciascuna fonte luminosa posta dietro al pannello è capace di auto gestirsi singolarmente e in autonomia in base all’immagine, cosa che non è possibile con i normali LED.

Negli OLED per ottenere il colore nero la luce si spegne, mentre in una TV LED la luce si “smorza” senza mai di fatto spegnersi dato che prende comunque luminosità dal sistema.

Gli OLED sono TV più costosi, offrono un tempo di risposta migliore e offrono immagini di altissima qualità, soprattutto valorizzando i contrasti.

Samsung ha invece percorso una strada diversa, applicando diverse tecnologie alle televisione LED, ottimizzandone il funzionamento e arrivando molto vicina alla resa di un OLED.

Doverosa una piccola precisazione: LG ha immesso sul mercato i televisori OLED AI ThinQ: altro non è che un OLED arricchito di una intelligenza artificiale più sviluppata.

Per una migliore informazione, diciamo che LG, Sony (Se cerchi una Tv Android ti consigliamo questa Guida), Panasonic e Philips hanno scelto la strada OLED, mentre Samsung ha preferito sviluppare la tecnologia LED proponendo il QLED.

Qual’è la Differenza tra HD, Full HD, QHD, UHD e 4K?

E’ bene fare chiarezza sulle differenze che intercorrono tra risoluzione HD, Full HD, UHD e 4K.

Per definirle è doveroso fare riferimento al numero di pixel che compongono l’immagine sul rettangolo dello schermo, considerando il lato orizzontale e quello verticale.

  • HD : l’alta definizione è composta da 1280 x 720 pixel, col primo dato relativo all’asse orizzontale, il secondo riferito a quello verticale.
  • Full HD : l’immagine è composta da 1920 × 1080 pixel, definendo dettagli più precisi rispetto alla semplice risoluzione HD.
  • QHD : identifica una risoluzione doppia della Full HD, grazie a 2560 x 1440 pixel. Non è molto diffusa ma è possibile trovarla in monitor per computer oppure in alcuni televisori.
  • UltraHD o UHD : nei televisori UHD il numero di pixel è pari a 3840 x 2160, offrendo un livello di dettaglio incredibilmente reale.

Immagina di osservare sullo schermo un’immagine in questa definizione e avrai la sensazione di affacciarti ad una finestra e vedere realmente ciò che stai osservando.

4K : di fatto oggi è usato come sinonimo di UHD anche se la realtà è leggermente differente. Il formato risolutivo 4K, più precisamente, è riferito al cinema e prevede 4096 x 2160 pixel dato che le dimensioni della proiezione cinematografica è differente da quella della televisione.

All’atto pratico, però, sulla TV è la stessa cosa e possiamo affermare che non vi sono differenze tra UHD e 4K.

Quanto conta la marca per scegliere i migliori TV smart 65 pollici 4K?

Il brand ha la sua importanza.

Se è vero che molte tecnologie sono oggi alla portata di molti è altrettanto vero che i produttori premium sviluppano tecnologie interne che danno quel qualcosa in più rispetto alla concorrenza, differenziando non solo la TV, ma anche il suo posizionamento nel mercato.

Se un marchio come Hisense, ad esempio, punta quasi esclusivamente su prodotti dal buon rapporto qualità prezzo,(Qui trovate le Migliori Tv Econimiche) Sony e Panasonic si collocano un una fascia di mercato medio alta.

Samsung si caratterizza per una produzione più trasversale, in grado di soddisfare il mercato nel suo livello più economico fino ad un target molto elevato, con prodotti top e dal prezzo impegnativo.

LG è forse il brand che per eccellenza offre il miglior rapporto qualità prezzo, anche nei suoi prodotti di punta, come ad esempio le TV OLED (un OLED marchiato LG mediamente avrà un prezzo sempre inferiore ad un pari tecnologia Sony).

Anche Philips trova spazio nella fascia media del settore.

Per scegliere i migliori TV 4K 65 pollici molto dipende dalle attese dell’utente.

Ultimo aggiornamento 2024-07-02 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Articoli simili

Lascia un commento